Taluni individui, dotati di un intuito particolarmente vigile, diventano consapevoli dei mutamenti che si stanno verificando e li traducono in idee comunicabili. Queste idee si diffondono rapidamente perché, nel contempo, nell'inconscio degli altri individui sono in atto modificazioni parallele. C. G. Jung

3.1.INTERPRETI

I PROTAGONISTI DELLA COMUNICAZIONE ALCHEMICA.

interpreti

La Comunicazione Alchemica non è uno spazio angusto in cui tutto è ristretto.... ma un agorà in cui il confronto e la condivisione sono l’anima di ogni cosa.

  • Siamo uomini e donne che non appartengono a nessuna convenzione e che sfuggono a qualsiasi definizione
  • Siamo un orizzonte a cui tendere, una filosofia da riscoprire, uno stile da condividere e un progetto da realizzare
  • Siamo tutto ciò che vorremmo essere: “esploratori dell’inconosciuto, manipolatori dell’indefinibile, pazzi e visionari che rifiutano di imbrigliare la loro essenza e intendono ampliare i propri limiti fino a realizzare l’impossibile”
  • Siamo esattamente ciò che siamo: “scienziati del divenire, specializzati nell’ordinare il caos senza smarrirne il potenziale creativo”
  • Siamo tante storie capaci di intrecciarsi l’una con l’altra senza alcun vincolo temporale o spaziale

“L'unico modo per fare un ottimo lavoro è amare quello che fai. Se non hai ancora trovato ciò che fa per te, continua a cercare. Sii affamato. Sii folle”. (Steve Jobs)

Per far parte del network non occorrono anni di esperienza, non è necessario essere dei super creativi e nemmeno dei guru dell’Information Technology, è sufficiente un pizzico di follia e un minimo di saggezza, ma soprattutto è indispensabile un inesauribile desiderio di realizzarsi per ciò che si è.
A nessun alchimista è possibile attribuire un’etichetta, ma per meglio comprenderci ecco una lista di alcune delle figure professionali che possono entrare a far parte delle dinamiche della nostra rete:

 

Account Exectuive, Strategic Planner, Graphics Designer, Developer, Copywriter, Art Director, Project Manager, Media Planner, Media Buyer, Finance Designer, Sound Designer, Social Media Manager, PR, Event Designer, Interior Designer, Sound Designer, Video Designer, Director, Photographer, Illustrator, Image Consultant, Mktg Consultant....

3.2.POLICY

QUATTRO IMPRESCINDIBILI PRINCIPI.

policy

L’Alchimia della Comunicazione è un'arte che non si lascia imprigionare da nessun genere di rigidità, ma il principio di ogni collaborazione è quello di sommare gli sforzi anziché sottrarli e perché questo possa avvenire è necessario che ognuno conosca i presupposti su cui si sviluppano le dinamiche della rete.
Non esistono assolutismi, ma solo dei principi costituenti a cui ogni componente del network deve riferirsi per ispirare la propria azione.

 

1.Passione e dedizione

Riteniamo indispensabile che ogni componente della rete viva con passione ed entusiasmo la professione sviluppando giorno per giorno le sue potenzialità animato da un autentico desiderio di realizzarsi per ciò che è.

2.Etica e sostenibilità

Nonostante si stia gradualmente diffondendo un nuovo senso di responsabilità globale, il mondo delle imprese è ancora pervaso dai fenomeni di decadenza culturale che hanno lentamente eroso i pilastri dell’etica e della morale. Il mondo della Comunicazione è per noi una delle frontiere decisive per scrollarsi di dosso i retaggi della vecchia epoca, per questo sosteniamo l'esigenza di un modello imprenditoriale che non accetti di sottostare alle logiche del profitto, ma che si ponga al servizio di un progresso equo e sostenibile.
Chi entra a far parte del nostro network accetta i principi dell’etica e della sostenibilità, sfruttando il proprio talento per sostenere e promuovere il rinnovamento individuale, culturale, sociale ed economico.
Non poniamo limiti alla creatività, ma perché la Comunicazione possa considerarsi alchemica:

  • non deve porsi a servizio di modelli imprenditoriali che non siano accordati ai principi della sostenibilità ambientale, culturale, sociale ed economica
  • non deve distorcere la verità ne ricorrere a messaggi fuorvianti o diseducativi
  • non deve offendere la dignità degli individui o delle comunità
  • non deve sostenere principi esclusivi o discriminanti
  • non deve diffamare ideali o convinzioni politiche e religiose
  • non deve indurre a comportamenti deleteri per la salute e la sicurezza
  • non deve far leva su pregiudizi morali o fisici
  • non deve alimentare conflitti tra individui o comunità di appartenenza

3.Tecnica e Metodo

Perché un'orchestra possa eseguire una sinfonia è necessario che ogni suo componente interpreti il proprio ruolo in accordo con gli altri e nei limiti dello spartito che gli è stato affidato. Allo stesso modo, i nostri professionisti devono conciliare la loro tecnica ad uno stile condiviso ed esprimere la loro creatività secondo i canoni contemplati da ogni nostro progetto.
All'interno della rete ogni professionista è libero di interpretare ruoli diversi a seconda delle proprie competenze e delle esigenze del singolo progetto, ma il confronto, la condivisione e l'armonia sono condizioni imprescindibili del nostro sistema di collaborazione.

4.Competenza e Professionalità

Nelle dinamiche della rete sono contemplate tutte le figure professionali necessarie a interpretare qualsiasi strategia di Comunicazione, ma ogni lavoro deve essere conforme agli standard di qualità che abbiamo scelto come riferimento. Ogni componente della rete è responsabile della propria formazione e lavora incessantemente per affinare la propria professionalità.

 

3.3.MODELLO

UN'ORGANIZZAZIONE FLESSIBILE E MODULARE.

Non esiste agenzia al mondo che abbia al suo interno il know how necessario per gestire tutte le possibili declinazioni del Marketing e della Comunicazione. Per questo motivo abbiamo creato un sistema di cooworking in cui i professionisti non si limitano a condividere uno spazio fisico, ma una nuova idea di Comunicazione.
I progetti di Kimeia nascono dal lavoro di equipe di professionisti provenienti dalla Comunicazione, dal Marketing e dall’Information and Communication Technology.
All'interno della rete, ogni affiliato interpreta liberamente la propria professionalità e in base alle sue competenze può candidarsi a ricoprire diversi ruoli a seconda delle declinazioni del progetto in cui è coinvolto. Kimeia è una sorta di agenzia di comunicazione "diffusa", in cui non esistono vincoli gerarchici, ma ruoli e responsabilità nell'ambito dei diversi progetti.
L’intero network è basato su una dialettica intersistemica ispirata al modello-rete descritto da Umberto Eco nel 1984 in Semiotica e Filosofia del linguaggio.

 

STRUTTURA DELLA RETE

Vi sono due livelli di interconnessione possibili:

  • il livello esterno consiste in una rete di imprese e professionalità d’eccellenza che condividono il nostro modus operandi e collaborano allo sviluppo dei nostri progetti
  • il livello interno invece consiste nella compagnia degli alchimisti, ovvero quelle professionalità che hanno scelto di contribuire allo sviluppo della Comunicazione Alchemica

Per capitalizzare le esperienze della rete e assicurare l’incremento delle performance, ogni ruolo è inserito nelle dinamiche di un reparto virtuale che custodisce la memoria storica delle diverse interpretazioni all’interno dei diversi progetti.

  • 1.REPARTO ACCOUNT

    È il reparto che riunisce le professionalità che si relazionano con la committenza.

  • 2.REPARTO STRATEGICO

    È il reparto che riunisce le professionalità che elaborano le strategie di Comunicazione e sviluppano i piani di management del progetto.

  • 3.REPARTO SVILUPPO

    È il reparto che riunisce tutte le professionalità che pongono in essere le strategie di Comunicazione.
    (Ne fanno parte: il reparto creativo, il reparto ICT e il reparto Public Relation)

  • 4.REPARTO MEDIA

    È il reparto che riunisce tutte le professionalità che si occupano di gestire la ricerca e l’acquisizione delle risorse necessarie alla realizzazione dei progetti.

3.4.GESTIONE

UN SISTEMA DI COORDINAMENTO FUNZIONALE E TRASVERSALE.

Le dinamiche della rete sono coordinate attraverso Sinapsi, la nostra piattaforma di Information and Communication Technology concepita per supportare il funzionamento del sistema e il management dei diversi progetti.
La gestione degli aspetti burocratici e amministrativi è affidata ad un gruppo di professionalità con competenze specifiche che hanno il compito di facilitare le dinamiche di collaborazione e offrire ai professionisti il supporto necessario per svolgere al meglio il proprio lavoro.

Le politiche consortili, messe in atto all'interno del network, consentono ai nostri professionisti di accedere ad una serie di servizi il cui costo sarebbe eccessivamente oneroso da sostenere singolarmente, come ad esempio:

  • Accesso ai sistemi informativi
  • Gestione degli aspetti burocratici e amministrativi
  • Creazione di opportunità di formazione
  • Aggiornamenti sulle opportunità del settore
  • Aumento del potere contrattuale per l’acquisto di forniture e servizi
  • ...

 

L'altezza è profondità, l'abisso è luce inaccessa, la tenebra è chiarezza, il magno è parvo, il confuso è distinto, la lite è amicizia, il dividuo è individuo, l'atomo è immenso. (Giordano Bruno)